Il corso di formazione ha resola creazione di una figura professionale che partendo dalle “dotazioni” e dalle vocazioni del territorio, interviene sulle realtà locali attraverso un progetto organico teso a valorizzare i fattori endogeni, in una strategia di integrazione dei fattori e di complementarità delle risorse. Il Tecnico della commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari è in grado di integrare le capacità di analisi del contesto economico, normativo e sociale con le opportunità offerte dal mercato per definire e gestore strategie commerciali, di marketing e comunicazione volte a trasmettere alle organizzazioni un forte orientamento al mercato che è fondamento di ogni sviluppo e successo imprenditoriale. Tale figura rivestirà un ruolo fondamentale in questi anni, visto che i Sistemi Produttivi Locali stanno attraversando una fase di transizione alla ricerca di una chiara vocazione produttiva che li renda maggiormente competitivi su uno scenario economico sempre più globale e diversificato.

×