Demetra è una società cooperativa attiva dal 2011, situata in una piccola realtà dalle innumerevoli risorse. Fonda il suo agire sull’offerta di servizi formativi- consulenziali in favore di una pluriutenza che abbraccia il mondo professionale e aziendale.

L’Ente Demetra è un Ente di Formazione Professionale Accreditato dalla Regione Puglia; giovane e dinamico opera nel settore della formazione ad ampio spettro, capace, per le sue qualità e competenze di formare i giovani ed indirizzarli verso il mondo del lavoro.

Opera, altresì, nel settore della formazione continua rivolgendosi ad un pubblico adulto ed offrendo loro un ventaglio di possibilità per qualificare al meglio la propria professionalità.

I corsi di formazione proposti dall’Ente Demetra costituiscono dei percorsi formativi che prendono visione della realtà socio culturale in cui l’ente è inserito e che lo stesso propone con entusiasmo, desiderio di fare e ottima ambizione di riuscita nelle sfide che si pone come movente di crescita personale e professionale.

Dalla ideazione e programmazione dei suoi corsi l’Ente Demetra, compie, in primis, una ricerca di mercato con l’intuizione di individuare le carenze di personale qualificato nei vari settori dell’impiego lavorativo e cerca di finalizzare la ricerca nelle prospettive occupazionali concrete con la lungimiranza dell’occupazione giovanile nel Sud d’Italia. Oggi le nostre realtà aziendali necessitano di maggiore investimento in termini di qualificazione del capitale umano finalizzato a rendere efficacia ed efficienza maggiormente rilevante. E’ proprio in questo contesto che l’ente Demetra vuole rendere opportunità di lavoro e cambiamento nelle proprie e aziendali condizioni di vita.

Nel personale progetto di programmazione dei corsi l’Ente Demetra si avvale della propria esperienza, di un team di formatori intraprendenti e competenti nelle proprie professioni, di una metodologia d’insegnamento che coinvolge i discenti favorendo l’acquisizione delle capacità richieste e di moderni strumenti per l’insegnamento. Anche il processo di osservazione e valutazione sono pertinenti al paradigma del “sapere”, “saper fare” e “saper essere” che non è solo una regola della metodologia didattica condivisa dai più ma anche un filo conduttore dell’Ente Demetra.

 

SERVIZI OFFERTI DALL’ENTE DEMETRA S.C.S:

a)    L’organizzazione, la progettazione e realizzazione di corsi di formazione e qualificazione degli operatori, promuovendo le relative attività didattico- professionali, seminari ed altri percorsi formativi e prodotti didattici;

b)    L’organizzazione, la progettazione  e realizzazione di corsi di formazione per professionisti docenti, personale amministrativo tecnico ed ausiliario delle scuole e degli istituti di istruzione di ogni ordine e grado, giovani;

c)    La diffusione e la promozione della cultura mezzo corsi specifici, esperienze dì aggiornamento professionale, seminari di studio, convegni, gruppi di ricerca metodologico, stage e conferenze di ambito nazionale ed internazionale, stesura di progetti e produzione di materiali didattici, educativi;

d)    Promozione dello studio  e realizzazione di progetti in un’ottica di sviluppo e di educazione allo sviluppo;

e)    Svolgimento di attività di formazione professionale finanziata, autofinanziata, libera; promozione dello sviluppo socio-economico del territorio; creazioni di reti tra le Istituzioni

f)    Attività di istruzione per recupero anni scolastici anche in termini di legale parificazione didattica ad istituti scolastici statali

g)    Servizi di raccolta ed analisi di dati sull’andamento del mercato del lavoro e della formazione, opportunità ed esiti occupazionali, dispersione scolastica e formativa, obbligo scolastico, orientamento e consulenza personalizzata per favorire la ricerca attiva di lavoro, supporto all’autoimprenditorialità, bilancio di competenze, supporto tecnico a pubbliche amministrazioni e privati che operano nei settori predetti, erogazione di servizi per il lavoro ed ogni altro servizio connesso e strumentale alle funzioni dei S.P.I. diverso da quelli sottoposti a procedure di autorizzazione o riservati esclusivamente a soggetti pubblici

h)    supporto/consulenza alle attività dei centri per l’impiego, servizi per l’incontro fra domanda ed offerta di lavoro, orientamento scolastico, sviluppo del territorio, pari opportunità e differenze di genere, marketing del territorio, attività formative/consulenziali  a supporto del terzo settore, alle politiche sociali e di inclusione di soggetti svantaggiati a livello regionale, nazionale e comunitario

i)    nell’ambito dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate ai sensi della lettera b) del I comma dell’art. 1 della legge 8.11.91, n. 381. nonchè della formazione, la cooperativa  svolge servizi di consulenza, studi di settore, sondaggi di opinioni nonchè di pubbliche relazioni

j)    riqualificazione ed aggiornamento dei lavoratori, dei disoccupai ed inoccupati, soggetti percettori di ammortizzatori sociali, espressa in termini di  formazione professionale libera, autofinanziata o finanziata con fondi nazionali e comunitari, compresa quella a distanza e mista.

k)    nell’ambito dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate ai sensi della lettera b) del I comma dell’art. 1 della legge 8.11.91, n. 381. nonchè della formazione, la cooperativa supporto ed assistenza tecnica ad operatori economici e pubbliche amministrazioni in tema di finanziamenti pubblici e/o privati in tutti i settori, con relativa consulenza mirata a carattere progettuale, contabile-amministrativo e rendicontativo;

l)    attività di consulenza/assistenza alle imprese anche in termini di attivazione apposito sportello

m)    attività di studio, informazione ed assistenza tecnica nell’ambito di azioni riguardanti l’innovazione, il trasferimento di tecnologie e la ricerca applicata a livello locale, nazionale ed internazionale

n)    promozione, attivazione e gestione di centri di innovazione tecnologica, parchi scientifici-tecnologici ed incubatori d’impresa

o)    servizi di supporto tecnico-amministrativo e di formazione professionale in favore di pubbliche amministrazioni ed operatori economici privati con riferimento all’aggiornamento/formazione  obbligatoria e non dei loro dipendenti ; sviluppo e consulenza agli stessi soggetti nei rapporti con organismi regionali, nazionali e comunitari

p)    redazione e gestione di progetti transnazionali, gestione tecnica degli stessi con relativa costituzione reti di partenariato internazionale;

q)    attivazione e gestione dei servizi che hanno per oggetto la fornitura di informazioni su opportunità di lavoro, stage, tirocini, corsi di studio e formazione in Italia ed all’esterno, counseling individuale e di gruppo,  Informagiovani,  , sostegno alla mobilità geografica dei lavoratori;

r)    assistenza tecnico consulenziale ad operatori economici per attività di sviluppo turistico-ricettivo e del comparto agricolo produttivo;

s)    nell’ambito dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate ai sensi della lettera b) del I comma dell’art. 1 della legge 8.11.91, n. 381. nonchè della formazione, la cooperativa può fornire assistenza in ambito fiscale, legale e del lavoro;

t)    nell’ambito dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate ai sensi della lettera b) del I comma dell’art. 1 della legge 8.11.91, n. 381. nonchè della formazione, la cooperativa  può svolgere attività consulenziale di direzione rivolte alle aziende e attività di studi monitoraggio e ricerche, redazione statuti e regolamenti interni aziendali;

u)    progettazione e realizzazione di azioni di orientamento formativo informativo consulenziale di formazione e tutoraggio finalizzato all’inserimento occupazionale soprattutto rivolte a persone a rischi di emarginazione sociale;

v)    l’esercizio, la gestione e l’impianto, sia in proprio che in appalto, di pubblici servizi;

w)    la gestione ordinaria e straordinaria e la manutenzione di immobili pubblici e privati;

x)    Realizzazione organizzazione e gestione sia in proprio che in concessione di altri enti pubblici o privati di centri assistenziali culturali ed educativi quali case di riposo e similari, case alloggio, case protette, case famiglia, strutture residenziali riabilitative ad elevata e bassa attività assistenziale e psichiatrica, case di cura e cliniche di lunga degenza, circoli ricreativi culturali e sportivi, scuole , palestre e centri di accoglienza profughi, richiedenti asilo e minori non accompagnati;

y)    Servizi di ludoteca, asili nido, e assistenza diurna e notturna per minori disabili;

z)    Prestazioni di servizi di assistenza sociale di attività terapeutiche in strutture socio assistenziali, socio sanitarie ed anche a domicilio in favore di disabili con problematiche psichiatriche, anziani, tossicodipendenti, minori, malati terminali, disadattati sociali ed immigrati e, comunque, a favore di tutti i soggetti non autosufficienti o bisognosi di assistenza specifica e riabilitativa (ADI);

×