MinisteroLavoroPoliticheSociali_Logo_T

 

Demetra eroga percorsi di Educazione Continua in Medicina( ECM). Gli stessi rientrano negli obiettivi di interesse nazionale e regionale che sono stati prefissati dall’apposita Commissione nazionale per la formazione. L’ECM prevede il mantenimento di un elevato livello di conoscenze relative alla teoria, pratica e comunicazione in campo medico e attribuisce un numero determinato di crediti formativi per ogni area specialistica medica e per tutte le professioni sanitarie. La partecipazione al programma ECM è un dovere previsto anche dal Codice deontologico, ed un obbligo confermato dalla sentenza del TAR n. 14062/2004 del 18 novembre 2004.

Educa- Azione Alla Prevenzione 

PROGRAMMA  DI PROGETTO FORMATIVO  ECM

Accreditato per più professionisti ed esclusivamente per gli Operatori Sanitari e Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica.

Il Progetto formativo ha l’obiettivo di:
a)fare acquisire conoscenze teoriche e aggiornamenti in tema di malattie sessualmente trasmesse
b)fare migliorare le capacità  relazionali e comunicative in tema di prevenzione tumori.

Obiettivi:

  • Acquisizione competenze tecnico professionali
  • Gestione terapia progestica e estro/progestica e della contraccezione d’emergenza
  • Malattie sessualmente trasmesse
  • Acquisizione competenze di processo
  • Confronto e discussione su tematiche focali di interesse maggiore

Acquisizione competenze di sistema: Conseguire abilità pratiche e sapere di sistema


Carcinoma del Cavo Orale

PROGRAMMA FORMATIVO DALLA DIAGNOSI DELLE LESIONI DELLA MUCOSA ORALE ALLE NUOVE METODICHE RIGENERATIVE IN IMPLANTOLOGIA

Scopo del Corso

Il carcinoma orale rappresenta il più diffuso dei tumori maligni del cavo orale ed è a tutt’oggi un serio problema per la salute umana con un impatto clinico in termini di incidenza, prevalenza e tassi di mortalità che non tende a migliorare.

La diagnosi è spesso fatta quando la neoplasia è in stato avanzato e conseguentemente la prognosi si presenta scarsa con alta mortalità.  Il carcinoma orale interessa prevalentemente individui intorno alla V-VI decade di vita, tuttavia, negli ultimi anni l’incidenza del carcinoma orale in età inferiore ai 60 anni sta aumentando drammaticamente, con l’aggravante che non sono stati evidenziati miglioramenti né prognostici né terapeutici per gli stadi avanzati: la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è complessivamente del 44%, con una stabilità quasi demoralizzante delle curve di mortalità sia per il sesso maschile che per quello femminile. Solo se il carcinoma orale è diagnosticato in fase precoce, la sopravvivenza a 5 anni raggiunge circa l’80-90%.


Ben – Essere Genitori In Cammino

Il progetto propone lo sviluppo in senso sociale della genitorialità al fine di consentire una crescita dell’intera comunità.

In particolare l’obiettivo dell’associazione è quello di sperimentare sul campo modalità d’intervento che diano  un sostegno alla funzione genitoriale attraverso un percorso di condivisione del “lavoro di cura” che le famiglie si trovano a svolgere nella relazione con i propri figli. In senso professionale la figura del genitore sociale, o per meglio dire della mamma sociale, può essere considerata come un mediatore dei conflitti, ma anche un mediatore culturale quando individuiamo la cultura vissuta dei giovani e dei giovanissimi come profondamente altra rispetto alla cultura consolidata degli adulti che opera sia all’interno dei contesti educativi che offrendo sul territorio consulenza e sostegno alla genitorialità.

Il progetto è stato promosso dal Provveditorato agli Studi di Brindisi, Patrocinato dal Comune di Villa Castelli e dalla Provincia di Brindisi. Accreditato dall’Ordine Assistenti Sociali.

 

richiedi subito maggiori informazioni chiamando allo +39 0831 860194 o inviando una mail a  segreteria@entedemetra.it

×